Economia

L’avviso (finale) del Fondo Monetario Internazionale all’Impero Americano

Da L’AntiDiplomatico. Abbiamo sempre sottolineato che questa enorme crisi geopolitica in corso abbia una origine di tipo economico e monetario. Del resto solo le persone ingenue possono credere che agenti razionali come sono gli USA (o per meglio dire le sue élites) possano rischiare la distruzione di buona parte del mondo a causa di una

Stati Uniti d’Europa? Impossibili o reazionari

Da L’AntiDiplomatico. Recentemente Marco Travaglio ha pubblicato un editoriale sul Fatto quotidiano, giornale di cui è direttore, intitolato “Il regalo di Trump”. Nell’articolo Travaglio tocca il tema della costituzione di un unico esercito europeo, da porre al servizio di una politica estera europea indipendente dagli Usa. In pratica non sarebbe altro che la riduzione ulteriore

Le “terre nere” ucraine 10 anni dopo Maidan

Da L’AntiDiplomatico. Guardando alle proteste degli agricoltori polacchi (ma, nei mesi scorsi, si erano mossi anche quelli ungheresi, slovacchi, ecc.) contro l’esportazione del grano ucraino, come quelle che si sono rinnovate in questi giorni, ad esempio alla stazione-merci polacca di Medyka, dove i manifestanti hanno riversato sui binari il grano di due dei 40 vagoni merci ucraini

Germania: perché siamo all’anno zero

Da L’AntiDiplomatico. In più di una circostanza ho esposto la tesi che le responsabilità di fondo dell’attuale, pericolosissima, crisi geopolitica sia dovuta alla folle politica tedesca e dei paesi del nord Europa legati a filo doppio a Berlino come l’Olanda, la Danimarca, la Svezia, l’Austria, tanto per non fare nomi. Il movimento della Storia a

Il disastro dell’agricoltura italiana

Nella discussione in atto sull’agricoltura italiana sarebbe interessante innanzitutto comprendere cosa produciamo ed in che quantità rispetto ai consumi interni.In questo ci vengono in aiuto i dati ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare), ecco i dati espressi in tasso di approvvigionamento ossia produzione / consumi interni apparenti ed uso dell’industria. Dati 2021-22

Il dogma della produttività architrave dello sfruttamento di classe

Da L’AntiDiplomatico. Il Pnrr rappresenta una occasione per rilanciare l’economia capitalista? Le ricette neokeynesiane oggi non sono l’antidoto per salvare un sistema immodificabile come quello capitalistico. Proviamo allora a ragionare in termini di classe per restituire credibilità ad una proposta di cambiamento reale. La produttività non cresce se il capitale si investe in bar, ristoranti

Le due facce dell’euro

Da Project Syndicate. Mitterrand e Delors, ma anche Schäuble e la Bundesbank, hanno sempre saputo che la mancanza di un’unione fiscale nell’unione monetaria eterogenea la rendeva fragile, e la mancanza di un’unione bancaria ancora di più. Tutti prevedevano che una grave crisi finanziaria avrebbe costretto la classe politica europea a creare un Tesoro federale, a

Gli strani movimenti dei grandi investitori in borsa prima degli attacchi di Hamas

Da L’Indipendente. «I nostri risultati suggeriscono che i trader, informati sugli attacchi imminenti [di Hamas del 7 ottobre], hanno tratto profitto da questi eventi tragici». Questa, in estrema sintesi, la tesi dello studio Trading on terror, traducibile in Fare affari sul terrore, firmato da Robert Jackson Jr. della New York University e da Joshua Mitts della Columbia University. La ricerca, pubblicata su

La Legge del Valore-(Lavoro) in Nietzsche

Da Coku. I Nietzsche non è un pensatore della Differenza. Che Nietzsche non parta dalla Differenza tra Forte e Debole, Aristocratico e Plebeo, Piacere e Dispiacere, eccetera, oppure, tra Causa ed Effetto, Libertà e Necessità, etc, è smentito in Al di là del bene e del male – a partire dal titolo. Il difetto del

Il Medio Evo secondo i marxisti

Da Jacobin Italia. In qualità di storici, Karl Marx e i suoi seguaci si occuparono in primo luogo dell’ascesa del capitalismo, della sua diffusione nel mondo e dei modi in cui lo si sarebbe potuto volgere a conclusione. Allo stesso tempo, però, essi tentarono di spiegare lo sviluppo delle società precapitalistiche alla luce del materialismo

Indice