Scontro razziale o di classe?

Da M-48.it Davanti alle rivolte statunitensi si sono formate due “scuole di pensiero”: l’una le denuncia come prive di contenuto sociale, espressione della retorica “liberal” e funzionali al Partito Democratico nella sua lotta contro Trump, l’altra che riconosce nella rabbia delle comunità nere elementi di lotta di classe e di contrapposizione al sistema capitalista ed imperialista.